MozRetreat 2017: Una esperienza grandiosa

Buongiorno popolo di internet,

Oggi volevo condividere con voi la grandiosa esperienza che ho potuto vivere la settimana scorsa a Tallinn in Estonia. Nei mesi scorsi sono stato invitato a partecipare al MozRetreat, ossia, un “rifugio” dove volontari nominati e staff della Fondazione Mozilla si riuniscono, ogni anno, tutti assieme in modo inclusivo e aperto per ideare il prossimo Mozilla Festival che, quest’anno, si terrà a Ravensbourne a Londra nel Regno Unito. Tallinn,  Città di circa 400.000 Abitanti, è la capitale dell’Estonia con un’anima Medievale che col tempo si è saputa reinvetare come una delle capitali Europee più affascinanti sia in ambito artistico che tecnologico. La scelta di svolgere questo appuntamento in questa città credo sia stata veramente fantastica e estremamente ispirante, sia per le attività che abbiamo realizzato nei tre giorni, sia per ognuno di noi. Queste attività che si sono articolate sui tre giorni e sono state realizzate per la maggior parte all’interno del Club of Different Rooms, situato nella zona artistica della città.

Il primo giorno, dopo un giro di presentazioni generali da parte di tutti, è stata fatta una introduzione su quali argomenti tratterà il Mozilla Festival. Successivamente, ci siamo divisi in piccoli gruppi e ognuno di noi ha dato una sua vision del festival e ha disegnato come i vari argomenti possano essere collegati tra di loro. L’elemento che personalmente trovo grandioso di questo futuro festival è che esso tratterà il Internet Health Report. Trovo fondamentale e importante che oggigiorno le persone possano confrontarsi con queste tematiche e cercare, tutti assieme, di crescere e migliorare se stessi e la propria esperienza online. Questo Report è caratterizzato da 5 argomenti principali e riguardano la sicurezza e la privacy, l’alfabetizzazione sulle tecnologie del web, la decentralizzazione, l’innovazione libera, l’inclusività digitale. L’attività successiva della giornata ha previsto che ognuno di noi si confrontasse in gruppo sui vari argomenti del report. Sono stati tantissimi gli spunti di riflessione che mi hanno dato modo di poter ragionare personalmente su queste problematiche. A fine giornata, prima della conclusione dei lavori, abbiamo avuto modo di conoscere un rappresentato del governo Estone che ci ha presentato il programma di cittadinanza elettronica attualmente disponibile in Estonia. Personalmente ho trovato interessante questa decisione governativa e vi invito a leggere maggiori informazioni sulle opportunità che esso offre.

Il secondo giorno ognuno di noi ha scelto quale fosse l’argomento specifico che voleva sviluppare durante il Mozilla Festival, facendo alcune attività che fossero utili a condividere e raccogliere idee. Personalmente, la mia prima scelta è stata l’alfabetizzazione sulle tecnologie del web. Avrei voluto poter creare tanti cloni di me stesso per poter seguire da vicino tutte le attività, ma dovendo fare una scelta, ho cercato di fare quella che fosse più vicina alle mie esperienze come volontario. Le altre attività della giornata sono state relative alla condivisione di idee che potessero essere utili a connettere tra di loro i vari argomenti in differenti modi, Per esempio con sessoni interattive, ludiche, artistiche, laboratoriali e tante altre. A fine giornata e dopo aver mangiato dell’ottimo street food all’interno di vecchi container trasformati in ristoranti, ognuno di noi si è messo alla prova con ago e filo nell’arte dell’uncinetto tipico Estone.

 

L’ultimo giorno è iniziato con un tour della città. Ognuno di noi poteva scegliere tra un tour storico nella vecchia città medievale, oppure, un tour improntanto sull’anima artistica di Tallinn. Personalmente ho scelto il tour storico medievale. La guida è stata fantastica e ha illustrato egregiamente la storia multietnica della città e di come nel tempo il popolo Estone abbia lottato a favore della libertà e dell’uguaglianza. Successivamente, abbiamo finalizzato i team e iniziato a gettare le basi sulle attività che verranno svolte da qui sino a fine Ottobre quando il Mozilla Festival verrà presentato al grande pubblico. Prima di salutarci e tornare ognuno alle proprie vite, abbiamo passato una grandiosa serata tutti assieme accompagnati da ottimo cibo o drink estoni.

Personalmente è stata una esperienza grandiosa accompagnata da persone fantastiche. Conoscere questa città, la sua storia e contribuire al prossimo Mozilla Festival per me non solo è fantastico, ma è una grande opportunità per aiutare la Fondazione Mozilla a perseguire gli ideali di libertà, uguaglianza e inclusività nel web.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...