Proteggere!

Buona sera Popolo di Internet,

Finalmente il Sole inizia ad affacciarsi anche qui in Sardegna. Dopo una bella mattinata passata con i miei cari tra i Monumenti di Cagliari, ora, mi ritrovo qui da solo a scrivere qualche riflessione. E’ dal 23 Aprile che non scrivo nulla sul mio Blog, il motivo?, il solito. La Vita è troppo dinamica e Mutevole  e ahimè, per come fino ad oggi ho intrapreso il cammino terreno in questa Dimensione, poter esprimere proprie riflessioni con costanza risulta veramente difficile. Oggi ho riflettuto molto su come, a volte, le azioni volte a proteggere le persone possano essere, per le stesse, un momento di Sofferenza molto forte. Da qui dunque si potrebbe riflettere realmente su cosa sarebbe stato più sofferente, ossia, ciò da cui si proteggere oppure l’azione di protezione. Proprio nei giorni scorsi, mi sono ritrovato in questa situazione. È stato veramente difficile poter ragionare lucidamente su tutto questo. Quando ci sono di mezzo emozioni e soprattutto persone è impossibile attuare la scelta giusta, o perlomeno, la scelta che non lascia tracce su nessuno. Per esperienza personale, ho trovato sempre più difficile, in Amore, essere il Colui che non condivide, parzialmente o del tutto,  i sentimenti di quella persona che, con tutta se stessa, vuole concedere il proprio Io per la costruzione di un Noi. Ho sempre trovato, quando è capitato, difficile non attuare la scelta di Protezione per l’altra persona. Perché Illudere una persona su delle prospettive in cui istintivamente non si crede? Perché voler far fare un salto nel vuoto ad una persona, che di conseguenza, si lascia cadere sapendo di avere affianco colui che sarà sempre li, sincero e naturale, nel bene o nel male, ad assisterla nel vuoto?  Non  riesco a fingere sentimenti che non provo, in parte o del tutto, soprattutto a chi, devo per comune rispetto, la sincerità al 100%.  Cosa rimane però da tutto questo? La sincera e comune sofferenza, ma soprattutto, quell’Odio che mal grado non sia apparentemente giustificato è Naturale. Pertanto, mal grado la sofferenza c’è e ci sarà qualunque decisioni si prenda, esser sicuri che, seppur forte, possa passare nel modo più veloce possibile è, secondo me, la scelta più coerente. Meglio Agire per Proteggere, piuttosto che vivere nella propria incertezza di un Mondo che è già in certo così per come si manifesta.

Buon Ascolto!!!

Edoardo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...